You are here
Home > La corsa > Derbyrun per gli Spanky

Derbyrun per gli Spanky

Oggi gli Spanky Runners hanno deciso di correre la Derbyrun 2013, manifestazione podistica non competitiva. Alla prima edizione, la competizione metteva insieme tifosi interisti e milanisti per correre a fin di bene. 5km o 10km le possibili scelte.
All’appuntamento mancava la nostra punta di diamante. Complice l’organizzazione tardiva del sabato sera (a dire il vero si è pure preso male per non essere stato invitato! Scusa Davide..).
Il percorso si sviluppava su tracciato cittadino, 5km da percorrere due volte, con partenza dal Piazzale dello Sport (per intenderci a San Siro!). Maglietta blu con scritta nera per gli interisti, Rossa con scritta nera per i cugini milanisti. Per gli intrusi, ossia coloro che non tifano le due squadre di Milano, una bella maglietta nera con la scritta gialla (a ricordare il Borussia Dortmund). Tante curve strette e tanti tagli possibili sul percorso ma, considerando lo spirito non competitivo, tutto sommato una buona corsa per essere alla prima edizione.

Siamo partiti tutti in gruppo, cercando di districarci tra i runners che ci precedevano, forse convinti di poter arrivare nelle prime posizioni vista la mancanza di “veri” corridori (in realtà c’erano.. eccome, persino un bambino di 10 anni è arrivato prima di noi).
Il ritmo è stato buono, 4.30 di media, per tutto il percorso. Nonostante il poco allenamento di queste settimane, le gambe giravano e ci hanno permesso di fare una discreta prestazione. Abbiamo chiuso tutti sotto i 45 minuti. Filo ha sbandierato ai 4 venti che questa è stata la sua miglior prestazione stagione, ma purtroppo l’assenza di microchip non potrà confermarlo!!! (Filo scherzo..). Pelo ha giustificato la sua prestazione con la mancata toilette.. mah..

Come mi è già capitato altre volte, ho dovuto fare il leprotto. L’outsider Antonio, che ormai corre con noi da qualche gara, si è attaccato come una sanguisuga e mi ha seguito per tutti i 10km, tagliando il traguardo appena dietro di me.
Per la cronaca ecco i tempi:
Richy (il sottoscritto): 42′.45”
Pelo: 43’52”
Filo: 43’16”
Ah, non stupitevi di questi tempi: i nostri orologi hanno segnato tutti meno di 10km.. Però pare che la cosa valga solo per me perchè qualcuno sostiene che, essendo Gobbo, ho il vizio di zanzare anche nelle corse e rubare 600 metri!
Prossima domenica ci aspetta  l’ultima prova della Corrimilano, In Gir Ala Cava. Il nostro PDD dovrà difendere il 4° posto in classifica generale della Corrimilano, mentre noi cercheremo di non sfigurare troppo in quel di Peschiera Borromeo!
Stay tuned
Sending
User Review
0 (0 votes)
The following two tabs change content below.

Riccardo Quaglia

Runner per caso. Spanky Runner convinto.
Top