You are here
Home > News > In bocca al lupo!

In bocca al lupo!

Amministratore Delegato

Sabato sono uscito a correre dopo aver letto il post di Daniele sul suo problema alla tiroide.

Confesso che sono rimasto un poco turbato dalla notizia e gran parte di quei 11 km li ho passati a pensare all’accaduto. Turbato perchè questa cosa l’ho vissuta da vicino. Giusto una settimana prima ho corso con lui la mezza maratona di San Gaudenzio: “non sono stato bene” – mi aveva detto – “oggi vado piano e vediamo se riesco”. Detto da una persona che ha corso per due volte i 100 km nel Sahara fa notizia. Lo aveva ribadito anche poco prima della partenza ad uno dei runner con cui si era intrattenuto nel’attesa.

Nelle poche occasioni che ho avuto di correre insieme a lui non lo avevo sentito mai “mettere le mani avanti”: non ne faceva una questione di tempo, non lo ha mai fatto. Si vedeva che qualcosa non andava.

Ed una settimana dopo ecco il problema: ipertiroidismo. Conosco altre persone che hanno la stessa malattia e che, come dice Daniele, vivono “tranquillamente” con le giuste precauzioni. Ma per una persona come lui che cerca nuove sfide, il “problema” è limitante.

Ero turbato perchè quando questi episodi ti “toccano” da vicino, capisci che poi non sono così lontani da te, che è importante monitorare il tuo stato di salute e non scherzare con il tuo corpo. Ascoltarlo è il modo migliore per capirlo, non sottovalutarlo è il modo migliore per poter raggiungere insieme i propri obiettivi, qualunque essi siano ed in qualsiasi sport.

Daniele è sufficientemente in gamba per superare brillantemente la cosa. Testa e cuore.

Riuscirà a correre insieme alla sua tiroide, ne davanti ne dietro,  ma insieme.

In bocca al lupo!

 

Ti è piaciuto il post?
Sending
User Review
0 (0 votes)
The following two tabs change content below.

Riccardo Quaglia

Runner per caso. Spanky Runner convinto.
Top