You are here
Home > News > Appuntamenti > Ineos 1:59 Challenge: la nuova sfida di Eliud Kipchoge

Ineos 1:59 Challenge: la nuova sfida di Eliud Kipchoge

ineos159challenge

Ci aveva già provato una volta, all’autodromo di Monza, sfiorando l’impresa per soli due secondi. Ora Eliud Kipchoge ci riprova il 12 ottobre, a Vienna.

Ineos 1:59 Challenge è l’evento vetrina che metterà in mostra la sfida di Eliud, intenzionato ad abbattere il muro delle due ore nella maratona. Si sta preparando da mesi per questo evento, con uno staff dedicato e con un team di pacemakers di tutto rispetto.

Sponsor dell’evento è Ineos, azienda privata del Regno Unito operante nel settore chimico. Oggi dopo una serie di acquisizioni è la terza più grande azienda chimica al mondo (dopo BASF e Dow Chemical), ed è anche la più grande società privata della Gran Bretagna. Dal 1º Maggio 2019 Ineos entra ufficialmente nel mondo del ciclismo su strada prendendo il posto di Sky diventando il nuovo main sponsor del Team Sky.

Eliud è il detentore del record mondiale della maratona con il tempo di 2h01’39”. In carriera è stato campione mondiale dei 5000 metri piani a Saint-Denis 2003 e campione olimpico di maratona a Rio de Janeiro 2016.

Riuscirà nell’impresa?

A Monza ci era quasi riuscito, correndo la maratona in 2 ore e 25 secondi. Prima del ricordo mondiale. Forse questa è la volta buona. Per dimostrare a tutti che #NOHUMANISLIMITED.

In bocca al lupo Eliud!

(credits immagine principale si.com)

Ti è piaciuto il post?
Sending
User Review
5 (1 vote)
The following two tabs change content below.

Riccardo Quaglia

Runner per caso. Spanky Runner convinto.
Top