You are here
Home > Spankies > Racconti > La caduta del papà in bicicletta: la storia da raccontare sulla DeejayTen

La caduta del papà in bicicletta: la storia da raccontare sulla DeejayTen

Per noi Spanky Runners l’appuntamento milanese con la DeejayTen è un passaggio obbligato, soprattutto per chi, come Davide, deve completare il book fotografico dell’anno.

E così è stato anche in questa edizione. Nei 10 chilometri che separano Piazza Duomo dall’Arena Civica, Davide ed il sottoscritto abbiamo battezzato ogni punto musica con un selfie. Il video che abbiamo pubblicato domenica ne è la prova provata!

Ma la vera storia da raccontare su questa DeejayTen è un’altra. E’ la storia di un papà che cade dalla bicicletta con il suo bambino allacciato al seggiolino.E’ la storia di noi Spanky che ci fermiamo e aiutiamo il papà a tirare su la bicicletta assicurandoci che nessuno si fosse fatto male.

E’ successo tutto in pochi istanti: stiamo attraversando city life, ci fermiamo a fare un selfie prima di proseguire verso la parte conclusiva del percorso. In corrispondenza di un semaforo vediamo un papà in difficoltà a cui cade la bicicletta con il figlio legato sul seggiolino. Davide ed io non ci guardiamo nemmeno, entrambi ci dirigiamo verso quel bambino che piangeva ed aiutiamo il papà a tirare su la bicicletta.

SOLO NOI lo abbiamo fatto. Ne i pedoni che sostavano sui marciapiedi ad osservare i corridori, ne tantomeno gli altri runner hanno avuto l’istinto di aiutare il papà ed assicurarsi che entrambi stessero bene.

Nessun danno a cose o persone. Solo un gran pianto del bimbo spaventato ed il papà a rassicurarlo. “Grazie, Grazie” – ci dice – prima di riprendere la nostra corsa.

Un gesto che vale più di un cronometro. Un gesto che ci farà ricordare questa DeejaTen con il sorriso.

Una cosa potevamo fare in più: il selfie con il papà ed il bambino!

Ed il book fotografico sarebbe stato davvero completo!.

 

(credits immagine principale Vlad Smolyakov on Unsplash)

Ti è piaciuto il post?
Sending
User Review
5 (1 vote)
The following two tabs change content below.

Riccardo Quaglia

Runner per caso. Spanky Runner convinto.
Top