You are here
Home > Spankies > Riflessioni > L’outfit del Runner

L’outfit del Runner

Stasera sono uscito per correre dopo 5 giorni. La Fra e Luchino non c’erano, quindi potevo anche tirare tardi senza nessun problema. Indosso maglietta, pantaloncino, scarpe e mi avvio.
Non voglio soffermarmi sul quanto o come ho corso. Ma su quello che ho visto: le mie rotondità..
Si, perché mentre uscivo dal Parco Mattei dopo i due canonici giri prima di riprendere la via di casa, costeggio le auto parcheggiate sulla via. Mi specchio in una di queste e vedo una splendida collinetta che sporge sopra il pantaloncino, ma nascosta dalla mia Nike super aderente. L’elastico del pantaloncino faceva da trampolino al mio adipe in eccesso che veniva a sua volta contenuto dalla maglietta tecnica.
La grande bellezza.

Tutto merito del tuo abbigliamento da perfetto runner, aderente al punto giusto da esaltarne le forme ma anche gli eccessi. E allora ti rendi conto che del Runner hai ben poco, che macini km a tavolo quanto in strada e che le maratone per te sono quelle di alcool e non i 42km.
Ma va bene cosi.
In fondo siamo quelli che tentano di fare i Runners.

#RunandSpank

Sending
User Review
0 (0 votes)
The following two tabs change content below.

Riccardo Quaglia

Runner per caso. Spanky Runner convinto.
Top