You are here
Home > La corsa > Novara appuntamento fisso

Novara appuntamento fisso

La mezza maratona di San Gaudenzio è ormai diventata l’appuntamento fisso di inizio anno. Ha sempre un sapore speciale, quello del gorgonzola. L’anno scorso non sono riuscito ad esserci, così quest’anno ci sono tornato volentieri accompagnato dal Bert, alla sua prima San Gaudenzio. E’ l’occasione ideale per vedere un pò di persone, rivedi la tua città e ti fai una sgambata tra i campi lunga 21 km e per indossare la maglia degli Spanky. La giornata era splendida, nemmeno esageratamente fredda. Il percorso è sempre lo stesso, si parte in città, dal Palazzetto dello Sport e si va poi verso la campagna novarese. Durante il tragitto incontriamo anche Daniele, che non si perde mai la mezza novarese per nulla al mondo. Sicuramente sta pianificando qualche altra avventura da ultra maratoneta, ma non abbiamo avuto modo di scambiare due chiacchiere questa volta. Nonostante la poca preparazione, abbiamo mantenuto un discreto ritmo e portato a casa la medaglia con un tempo di poco sotto l’ora e 50 minuti. Per essere a gennaio e aver corso l’ultima gara a novembre, è stata una buona prestazione.

La presenza del Bert ha sempre un secondo fine, quello godereccio. Ed infatti al termine della gara avevamo il tavolo prenotato al Ristorante Antica Osteria ai Vini. Gran mangiata in compagnia con dell’ottimo vino per chiudere questa domenica novarese.

 

Ti è piaciuto il post?
Sending
User Review
0 (0 votes)
The following two tabs change content below.

Riccardo Quaglia

Runner per caso. Spanky Runner convinto.
Top